Salta il contenuto
Arte contemporanea con Lampadari moderni

Arte contemporanea con Lampadari moderni

L'illuminazione è sempre più un fattore fondamentale per definire lo spazio, e per questo da diversi anni si parla di light design.

Al di là delle performance che molti artisti eseguono con luci, ombre e suoni connessi, anche nelle nostre case un tocco artistico può arrivare da alcuni tipi di lampadari moderni.

In particolare, quando questi sono pensati come sculture in luce e vetro, creando una suggestione unica nelle forme e nella diffusione del chiarore... 

Una collezione esclusiva di lampadari

La nostra proposta unisce la bellezza senza tempo del vetro, con forme artistiche che esprimono bene le linee più attuali, ispirandosi di volta in volta sia all'armonia geometrica, sia alle forme dell'arte contemporanea degli anni Sessanta e Settanta.

Come nel caso di T-LIGHT 5, il lampadario a sospensione in vetro soffiato bianco latte, con la montatura in metallo verniciata nero, particolare in oro satinato. Un design che ricorda, appunto, lo stile di quel decennio, e che propone il vetro soffiato opaco come tocco prezioso per diffondere la luce in modo soffuso.

Una virata verso l'arte più contemporanea e concettuale, invece, si trova nei lampadari a sospensione EasyLamp. Fili e lampadina di ispirazione minimalista, che danno vita ad un'illuminazione versatile, anche decentarata. EasyLamp può essere montata con vari punti luce, a soffitto oppure a parete, con fili più lunghi o più corti.

Sempre seguendo le idee di arte concettuale e anche un po' “surrealista”, alcuni lampadari a sospensione sono proposti con un bicchiere in vetro trasparente che contiene la lampadina, con diverse versioni sia decentrate a più bicchieri, sia con un singolo.

Inoltre, sono presenti lampadari con bicchieri tondi old style oppure bicchieri quadrati, come il lampadario Sunglass Campari.

Simile alle installazioni di arte contemporanea, poi, ci sono dei lampadari a sospensione in metallo, con sola lampadina finale, bracci regolabili con snodo – quasi forme tra l'industrial design e le suggestioni concettuali artistiche.

Come il lampadario Atom, che sembra “esplodere” dal suo centro, con un cavo di alimentazione trasparente, e ricorda appunto un atomo sospeso.

Molto più vicino a creazioni artistiche per lampadari, è il modello del lampadario Girofix che può essere applicato alla parete, e che presenta cristalli trasparenti di vari colori, finiture cromate e un design ricco di placche, strati di luci e cristalli... 

Lampadari artistici e arredamento

La scelta è ampia, quindi, ma l'importante è valutare quale sia il tipo di arredo nel quale si va ad inserire il lampadario artistico, e le eventuali opere d'arte presenti – specialmente se si tratta di salotti.

Un lampadario ispirato all'arte contemporanea più concettuale o minimalista, infatti, non può essere gradito a livello estetico in un ambiente con opere di pittura classiche, a meno che tutto non sia predisposto per questo effetto “sorpresa”.

Nel caso di quadri e arredi altrettanto minimalisti oppure di arte astratta, allora i lampadari possono ben dare un rimando utile all'insieme dello stile.

È da valutare anche la presenza di eventuali sculture ingombranti, mobili d'epoca, decorazioni alle pareti. Insomma complementi che possano creare un intralcio visivo e stilistico con le ispirazioni dell'arte contemporanea per i lampadari prescelti.